Ricetta Mon Cheri: Come fare i Mon Chèri a casa

0
2734
Ricetta Mon Cheri: Come fare i Mon Chèri a casa

Questi cioccolatini ti piacciono così tanto che stai cercando su internet la Ricetta Mon Cheri! Ma non ti preoccupare, sei nel posto giusto!

Per chi non lo sapesse i Mon Chèri sono dei cioccolatini prodotti dalla Ferrero e sono composti da un “involucro” di cioccolato con un “cuore” di ciliegia affogata nel liquore e circondata di glassa di zucchero. I Mon Cheri sono dei cioccolatini incartati singolarmene davvero invitanti, grazie anche ai colori della carta e dallo stile che li contraddistingue.

Ma è possibile fare i Mon Cheri a casa? La risposta è si! Grazie a questa ricetta Mon Cheri sapremo riprodurre questi buonissimi cioccolatini con le nostre mani.

Come fare i Mon Chèri a casa

Per la riceta Mon Cheri potete usare delle ciliegie sciroppate immerse nel brandy, oppure come variante alle ciliegie potete usare le amarene kirschenma (si trovano sempre si possono preparare tutto l’anno), ma se volete proprio stupire durante il periodo delle ciliegie mettetene un pò dentro un vasetto di vetro, ricopritele con acqua e zucchero e brandy e lasciate le ciliegie immerse per circa 3/4 mesi.

Ricetta Mon Cheri – Cosa ci serve per farli in Casa:

  • 25 ciliegie con il gambo al brandy (o 25 amarene kirschenma)
  • 1 albume di uovo
  • 350 g di zucchero a velo
  • 30 g di burro
  • 400 g di cioccolato fondente

Tempi e Difficoltà

Difficoltà: Media

Preparazione: 2 ore.

Tempi di attesa: 24 ore

Procedimento: Come fare i Mon Cheri a casa

  1. Togliete le ciliegie (o le amarene) dal Brandy e lasciatele asciugare.
  2. Mettete in una ciotola lo zucchero a velo con l’albume dell’uovo e amalgamare bene.
    Formate un panetto e copritelo con la pellicola trasparente.
  3. Sciogliete il cioccolato e il burro a bagnomaria o nel microonde, a bagnomaria girate continuamente il burro ed il cioccolato fondente fino a quando non saranno liquidi e perfettamente amalgamati.
  4. Prendete un pò dell’impasto fatto precedentemente e stendetelo tanto da renderlo molto fino, successivamente avvolgetelo alla ciliegia (o amarena, dipende da cosa avete usato) fino a ricoprirla totalmente.
  5. Prendere uno stampo per cioccolatini e fateci colare un pò di cioccolato fuso. (per una migliore riuscita consigliamo di usare stampi rotondi di forma grande). Prendete le ciliegie (o amarene) ricoperte e mettetene una per ogni buco dello stampo per cioccolatini.Ricetta Mon Cheri fatti in casa
  6. Una volta messe tutte le ciliegie o amarene su tutti i buchi dello stampo continuate a far colare il cioccolato fino a quando la ciliegia o l’amarena sarà ricoprita completamente.
  7. Mettete lo stampo in frigorifero e lasciatelo raffreddare fino a quando l’involucro al cioccolato non si sarà solidificato completamente. (ci vorranno circa 24 ore)
  8. Infine quando la cioccolata si sarà indurita metterle su un vassoio con della carta forno a “stagionare” in un luogo fresco (non in frigo) per qualche giorno. Così facendo il liquorescioglierà lo zucchero e i mon chéri saranno pronti da mangiare!Mon cheri fatti in casa pronti

Come avete visto grazie a questa ricetta Mon Cheri riprodurli a casa non è poi così difficile come si possa pensare!

La ricetta Mon Cheri si presta pure a delle varianti che in realtà prima degli anni ’80 venivano realmente prodotte e commercializzate dalla Ferrero, stiamo parlando della varianti all’uva, alle mandorle e alle nocciole!

Racontaci la tua esperienza su come hai fatto i Mon Chèri a casa scrivendoci un commento


Commenta!

commenti

LEAVE A REPLY